Il principio di legalità penale nel dialogo tra le Corti. Consulta, Corte di Cassazione, Corte EDU e Corte di giustizia UE a confronto (Verona, 22 giugno 2017)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 15 Giugno 2017

Si terrà il 22 giugno 2017, dalle ore 15 alle ore 18 presso la Sala Convegni della Banca Popolare di Verona, Banco BPM, in Via San Cosimo, 10 a Verona una tavola rotonda sul tema: “Il principio di legalità penale nel dialogo tra le Corti. Consulta, Corte di Cassazione, Corte EDU e Corte di Giustizia UE a confronto”, organizzato dall’Ordine degli Avvocati di Verona con la sua Commissione Formazione e Cultura, dalla Camera Penale Veronese con l’Unione delle Camere Penali del Veneto ed il patrocinio dell’Unione delle Camere Penali Italiane.

Dopo i saluti di Alessandro Rigoli, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Verona e Federico Lugoboni, Presidente della Camera Penale Veronese, e l’introduzione di Claudio Avesani, componente della Commissione Formazione e Cultura dell’Ordine degli Avvocati di Verona, modererà l’evento Stella Romano, componente della Commissione Formazione e Cultura dell’Ordine degli Avvocati di Verona e dottore europeo di ricerca in diritto costituzionale.

Sono previsti, poi, gli interventi dei relatori Paola Rubini (Responsabile dell’Osservatorio Europa dell’Unione delle Camere Penali Italiane), Vittorio Manes (Università degli Studi di Bologna, Responsabile delle Commissione per i rapporti con l’Avvocatura e le Istituzioni Internazionali dell’Unione delle Camere Penali Italiane), Stefano Catalano (Università degli Studi di Verona) e Federico Cappelletti (Responsabile della Commissione per i rapporti con l’Avvocatura e le Istituzioni Internazionali dell’Unione delle Camere Penali Italiane).

Parole chiave:

Categorie: ARTICOLI, EVENTI