La responsabilità penale del medico dopo la legge Gelli-Bianco: riflessioni sull’articolo 590-sexies c.p.

Articolo scritto da Riccardo Lucev il 1 settembre 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 9 – ISSN 2499-846X

Il contributo analizza i profili di novità in ambito di responsabilità penale del medico introdotti dalla legge 8 marzo 2017, n. 24 (c.d. legge Gelli-Bianco), concentrandosi, dunque, sulla nuova norma di cui all’art. 590-sexies c.p., della quale vengono esaminati i profili di continuità con le scelte di fondo del previgente decreto Balduzzi, ma anche gli aspetti di rottura con il passato, non tutti – viene osservato in chiave critica – riconoscibili come espressione di un progetto politico-criminale condivisibile e razionale, ma tali piuttosto da ingenerare una condizione di incertezza nella valutazione penalistica dell’errore medico.

Come citare il contributo in una bibliografia:
R. Lucev, La responsabilità penale del medico dopo la legge Gelli-Bianco: riflessioni sull’articolo 590-sexies c.p., in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 9

Parole chiave: , , ,

Categorie: ARTICOLI, CONTRIBUTI, DIRITTO PENALE, IN PRIMO PIANO, Responsabilità medica