Applicabilità dell’istituto dell’estinzione del reato per condotte riparatorie in sede di legittimità

Articolo scritto da Gloria Bordanzi il 24 Giugno 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6 – ISSN 2499-846X

Cassazione Penale, Sez. VI, 8 giugno 2018 (ud. 4 maggio 2018), n.26285
Presidente Mogini, Relatore Corbo

L’Autore analizza una recente pronuncia della Cassazione che ha trattato il tema dell’applicabilità della causa di estinzione del reato di cui all’art.162 ter c.p. anche ai processi pendenti in sede di legittimità al momento di entrata in vigore della relativa disciplina, nel caso in cui le condotte riparatorie siano già state eseguite nel corso del giudizio di merito.

Come citare il contributo in una bibliografia:
G. Bordanzi, Applicabilità dell’istituto dell’estinzione del reato per condotte riparatorie in sede di legittimità, in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6

Parole chiave: ,

Categorie: ARTICOLI, CONTRIBUTI, DIRITTO PENALE, Parte generale