Giornata internazionale dell’avvocato minacciato (24 gennaio 2019, Venezia)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 17 Gennaio 2019

Il 24 gennaio 2019, a Venezia, si svolgerà una tavola rotonda aperta alla cittadinanza in occasione della manifestazione internazionale a sostegno degli Avvocati perseguitati a causa delle loro funzioni.

Il convegno (cui hanno aderito la Camera Penale Veneziana, l’Unione delle Camere Penali Italiane, il Progetto Avvocati Minacciati dell’Unione delle Camere Penali Italiane e la Fondazione Feliciano Benvenuti, col patrocinio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia, della Città Metropolitana di Venezia, del Comune di Venezia, del Comune di Asiago, dell’Institut des Droits de l’Homme des Avocats Européens, dell’International Criminal Bar e di EIUC Global Campus) si svolgerà presso il Palazzo Franchetti – Sala del Portego – San Marco, 2847, Venezia.

La manifestazione si focalizza quest’anno sulla Turchia, dove gli avvocati che si battono per il rispetto dei diritti fondamentali – in particolar modo del diritto di difesa – sono soggetti a vessazioni, minacce, intimidazioni, violenze di ogni sorta ed arresti arbitrari, oltre che a processi nei loro confronti privi delle minime garanzie di difesa.

All’evento – che sarà introdotto e moderato dall’avv. Federico Cappelletti (Responsabile Commissione Europa e Rapporti internazionali C.P. Veneziana) – parteciperanno l’avv. Paola Rubini, Componente Giunta dell’Unione delle Camere Penali Italiane), l’avv. Nicola Canestrini e l’avv. Ezio Menzione (Responsabili Progetto Endangered Lawyers dell’Unione delle Camere Penali Italiane), il dott. Francesco Martone (Portavoce della Rete In Difesa Di – per i diritti umani e chi li difende) e l’avv. Roberto Rigoni Stern (Sindaco di Asiago, Città dei difensori dei diritti umani). Interverrà, altresì, un Avvocato turco impegnato in un’iniziativa a sostegno degli Avvocati perseguitati nel suo Paese.

Iscrizione obbligatoria sul sito www.ffbve.it.

Categorie: ARTICOLI, EVENTI