Effetti redistributivi della legge n. 219/2017 nel rapporto fra medico e paziente

Articolo scritto da Maurizio Di Masi il 22 Gennaio 2019

in Giurisprudenza Penale Web, 2019, 1-bis – ISSN 2499-846X

Il contributo ricostruisce l’evoluzione della relazione di cura fra medico e paziente negli ultimi due secoli, evidenziando il passaggio da un paradigma tecnico-giuridico paternalistico, che privilegiava lo status del medico, ad un paradigma giuridico volto a tutelare il paziente ed i suoi diritti fondamentali attraverso il “consenso informato”.

La legge n. 219/2017, infatti, costituisce una buona occasione per valutare le pratiche giuridiche, discorsive e operazionali, tramite cui le relazioni di potere si incarnano nei rapporti di diritto privato.

Come citare il contributo in una bibliografia:
M. Di Masi, Effetti redistributivi della legge n. 219/2017 nel rapporto fra medico e paziente, in Giurisprudenza Penale Web, 2019, 1-bis

Categorie: ARTICOLI, CONTRIBUTI