Riparazione pecuniaria e sentenza di patteggiamento: una inedita (im)possibilità

Articolo scritto da Alessia Romano il 7 Aprile 2019

in Giurisprudenza Penale Web, 2019, 4 – ISSN 2499-846X

Cassazione Penale, Sez. VI, 20 marzo 2019 (ud. 14 marzo 2019), n. 12541
Presidente Fidelbo, Relatore Bassi

Nel presente contributo si commenta la pronuncia n. 12542/2019, secondo cui, in tema di reati contro la pubblica amministrazione, il pagamento della riparazione pecuniaria in favore dell’amministrazione lesa dalla condotta del pubblico ufficiale o dell’incaricato di un pubblico servizio, di cui all’art. 322-quater cod. pen., non può essere ordinato con sentenza di applicazione della pena, sia nel procedimento di forma ordinaria che in quello di forma “allargata”, su richiesta delle parti.

Come citare il contributo in una bibliografia:
A. Romano, Riparazione pecuniaria e sentenza di patteggiamento: una inedita (im)possibilità, in Giurisprudenza Penale Web, 2019, 4

Parole chiave:

Categorie: ARTICOLI, CONTRIBUTI, DIRITTO PENALE