FASCICOLO 5-2018

Andrea Mondo

Investigazioni difensive e obbligo di verità in capo alla fonte dichiarativa

Veronica Manca

La centralità dell’attività di volontariato nel programma trattamentale in affidamento in prova in caso di revoca, con effetto retroattivo

Daniele Piva

Nella riserva di codice, possibili effetti paradossali sulla responsabilità dell’ente ex D.Lgs. 231/2001

Francesco Antonio Maisano

Processo penale e informazione giudiziaria. Un rapporto complicato

Daniele Piva

D.Lgs. 21/2018: in attuazione della riforma Orlando tra riserva “debole” di codice in materia penale e nodi irrisolti sulla confisca allargata

Daniele Piva

La modifica del regime di procedibilità in tema di delitti contro la persona e contro il patrimonio tra mancato esercizio della delega e profili di potenziale irragionevolezza

Matteo Riccardi – Marta Berardi

Il sostituto processuale e la costituzione di parte civile: le Sezioni Unite optano per la “terza via”

Davide Giorgiadi

Omesso versamento IVA: la CGUE si pronuncia sulla compatibilità della soglia di 250.000 euro

Laura Cesaris

Una nuova Raccomandazione del Comitato dei Ministri del Consiglio d’Europa a tutela dei diritti dei figli delle persone detenute

Anna Ferrari

Prove di “democrazia partecipativa” all’interno del carcere: l’esperienza francese e italiana a confronto sul diritto di espressione collettiva dei detenuti

Giuseppe Nuara

Il giudice e Strasburgo

Veronica Manca

Diritto di difesa del detenuto e illegittimità della sanzione disciplinare irrogata

Lorenzo Roccatagliata

La rinnovazione in appello dell’istruttoria dibattimentale. Le Sezioni Unite compongono un terzo contrasto e aprono qualche spiraglio verso la certezza del diritto processuale

Veronica Manca

41-bis e accesso ai colloqui con i Garanti territoriali: si impone il limite massimo di un incontro al mese, alternativo tra familiari e terzi