Federico Cappelletti

Avvocato abilitato al patrocinio avanti le giurisdizioni superiori.

E’ responsabile della Commissione per i rapporti con l’Avvocatura e le Istituzioni Internazionali dell’Unione delle Camere Penali Italiane e della Commissione Europa e Diritti Fondamentali della Camera Penale Veneziana della quale è stato Consigliere dal 2006 e Segretario dal 2011. Coordina la Commissione Diritti Umani del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Venezia ed è referente per l’area penale della Fondazione Feliciano Benvenuti-Scuola Forense Veneziana. E’ stato, inoltre, componente dell’Osservatorio Europa dell’Unione delle Camere Penali Italiane.

Ha pubblicato note a sentenze della giurisprudenza di merito e di legittimità nella rivista on-line “Bollettino della Camera Penale Veneziana”, della quale è membro del Comitato di Redazione, ed i seguenti articoli: “Riflessioni sulla recidiva quale circostanza ad effetto speciale e sui criteri di computo in caso di concorso omogeneo fra circostanze aggravanti ad effetto speciale”, in “Dialoghi del diritto, dell’avvocatura, della giurisdizione” n. 1-2, gennaio – giugno 2012, CEDAM; “Rinvio dell’esecuzione delle pena che debba scontarsi in condizioni contrarie al senso di umanità: una questione di legittimità costituzionale e di civiltà”, in “Dialoghi del diritto, dell’avvocatura, della giurisdizione”, n. 2-3, aprile-settembre 2013, CEDAM; “La pubblicità a richiesta di parte nel procedimento delle misure cautelari reali: una disapplicazione “a rime obbligate”, ovvero di necessità virtù aspettando Godot”, in “Giurisprudenza Penale Web”, 2016, 4.

Ha partecipato quale relatore a numerosi eventi formativi ed è docente presso la Scuola Forense Veneziana ed ai Corsi di Formazione Tecnica e Deontologica dell’Avvocato Penalista organizzati dalla Camere Penali.

E’ stato coordinatore del comitato scientifico ed organizzatore del Convegno internazionale sul tema “La centralità del ruolo dell’avvocato per la democrazia e la tutela dei diritti fondamentali” svoltosi a Venezia in data 1 e 2 luglio 2016, organizzato dalla Camera Penale Veneziana con l’Unione delle Camere Penali Italiane, l’Ordine degli Avvocati di Venezia e la Fondazione Feliciano Benvenuti, col patrocinio del Consiglio d’Europa, dell’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa, del Consiglio Nazionale Forense e dell’European Inter-University Centre for Human Rights and Democratisation, nonchè componente del comitato scientifico organizzatore del “Corso Avanzato in Diritto Penale Europeo”, istituito dall’Unione delle Camere Penali Italiane e dall’Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, svoltosi nei mesi di marzo ed aprile 2017.

Dal mese di ottobre del 2016 è componente del Comitato Scientifico della rivista “Giurisprudenza Penale”.