Filippo Lombardi

Magistrato ordinario.

2018 – Nominato Magistrato Ordinario con D.M. 7 febbraio 2018 del Ministro della Giustizia (pubblicato nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia n. 3 del 15 febbraio 2018). In servizio, per il periodo di tirocinio, presso il Tribunale di Napoli.

2017 – Idoneo vincitore al concorso in Magistratura Ordinaria, indetto con D.M. 22 ottobre 2015 del Ministro della Giustizia.

2015-2016 – Tirocinante ex art. 73 D.L. 69/2013 presso il Tribunale penale di Santa Maria Capua Vetere (affiancamento al Giudice Monocratico e alla Corte di Assise: partecipazione alle udienze, studio fascicoli processuali e redazione minute di sentenze)

2015 – Abilitazione all’esercizio della professione forense conseguita presso la Corte di Appello di Napoli.

2011-2013 – Pratica forense in diritto penale presso lo studio legale “Di Fraia – Mangazzo” sito in Caserta.

2011 – Laurea in Giurisprudenza presso la Seconda Università degli Studi di Napoli con votazione 110, lode e plauso della Commissione.

2009-2012 – Vinti una borsa di studio, due Premi di Profitto assegnati dalla Facoltà di Giurisprudenza di Santa Maria C.V., e il Premio di Laurea “Luigi Califano”.

Autore di contributi giuridici inerenti alla materia del diritto penale sostanziale per le riviste Cassazione penale (Giuffrè Editore), Persona e Danno (www.personaedanno.it), Il Diritto Amministrativo, (www.ildirittoamministrativo.it), Altalex (www.altalex.com), Osservatorio Penale (www.osservatoriopenale.it) E’ membro del Comitato di Redazione della Rivista giuridica “Giurisprudenza Penale” (www.giurisprudenzapenale.com – Reg. Trib. Milano n. 58/2016 – ISSN 2499-846X)

Dal 2014 al 2017, è stato membro dell’Associazione di promozione sociale “Democrazia nelle Regole”, con sede a Roma, nonché rappresentante per conto della stessa sul territorio della Provincia di Caserta, suo delegato per i rapporti con le Prefetture, membro della Redazione di diritto penale della relativa rivista giuridica “Cittadinanza consapevole”, registrata presso il Tribunale di Roma, e Tutor del “Corso Magistratura Bacosi” collegato all’Associazione.

Principali contributi su riviste giuridiche cartacee e telematiche:

  • Incompatibilità strutturale tra lo stato di necessità e la mera esigenza abitativa in Cass. pen., 2015, 155 ss.
  • L’attenuante della provocazione: elementi strutturali e rilevanza del decorso del tempo, in Cass. pen., 2015, 1458 ss.
  • Accesso abusivo alla casella e-mail e rivelazione di corrispondenza telematica: i limiti dell’esercizio del diritto di difesa e della nozione di “giusta causa”, in Cass. pen., 2015, 1443 ss.
  • La giurisdizione italiana per il reato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina nel caso di soccorso di migranti in acque internazionali, in Cass. pen., 2015, 1998 ss.
  • Abuso del mezzo correttivo e violenza domestica: l’insanabile contraddizione tra evoluzione culturale e dato normtivo, in Cass. pen., 2017, fascicolo 5, 1887 e ss.
  • Il principio di affidamento con particolare riguardo all’investimento del pedone incauto, in Cass. pen., 2015, 2368 ss.
  • Prostituzione “a distanza”: tra analogia ed esigenze sistematico-evolutive, in Cass. pen., 2015, 3238 e ss.
  • L’incidenza del fattore culturale sulla posizione di garanzia del padre nei confronti della prole, in Cass. pen., 2017, p. 228 ss.
  • Morte come conseguenza di rapporti sessuali sadomaso: tra preterintenzione e colpa, in Cass. pen., 2017, p. 678 ss.
  • Alle Sezioni unite il rapporto tra accesso abusivo a sistema informatico e sviamento di potere, in Giurisprudenza penale web, 2017, fascicolo 4.
  • Sulla applicabilità dell’attenuante ex art. 62 n. 4 c.p. al delitto di cessione di sostanze stupefacenti, in Giurisprudenza penale web, 2017, fascicolo 2
  • L’atomizzazione codicistica dei maltrattamenti su minori e gli effetti sulla sospendibilità dell’ordine di esecuzione, in Giurisprudenza Penale Web, fascicolo 2/2017.
  • Coltivazione di stupefacenti, grado di maturazione della pianta e principio di offensività, in Giurisprudenza Penale, 2016, fascicolo 3.
  • Ordine di demolizione del manufatto abusivo: natura giuridica e rapporti con l’istituto della prescrizione, in Giurisprudenza penale Web, 2016, fascicolo 12.
  • Dolo d’impeto e crudeltà: un commento alla recente pronuncia delle Sezioni Unite, in Giurisprudenza Penale Web, 2016, fascicolo 11.
  • Reiterazione di violenze sessuali ai danni di più soggetti minori e minor gravità del fatto ex art 609-bis co. 3 c.p., in Giurisprudenza penale, 2016, fascicolo 9.
  • Sulla irrilevanza penale dell’offesa rivolta agli abitanti di una regione, in Giurisprudenza Penale Web, 2016, fascicolo 10.
  • Sulla natura sessuale del bacio sulla guancia, in Giurisprudenza penale, 2016, fascicolo 6.
  • Evasione dai domiciliari e art. 131-bis c.p.: la rivincita del dolo specifico, in Giurisprudenza penale web, 2016, fascicolo 7-8.
  • Locare l’immobile alla prostituta? Il prezzo di mercato esclude il reato, in Altalex – Quotidiano di informazione giuridica, ISSN 1720-7886, 16 ottobre 2015.
  • Violenza sessuale e sequestro di persona: concorso di reati o assorbimento? in Giurisprudenza penale, 2016, fascicolo 4.
  • Delitto di evasione e principio di offensività, in Giurisprudenza Penale, 3 dicembre 2015.
  • Principio di autoresponsabilità del lavoratore: quando esclude la responsabilità del datore?, in Giurisprudenza Penale, 24 settembre 2015.
  • Corte Cost. 32 del 2014: riflessi su processo e giudicato e coordinamento con i fatti di lieve entità, in Giurisprudenza Penale, 26 marzo 2014.
  • Alla Consulta la questione di costituzionalità della recidiva obbligatoria, in Giurisprudenza Penale, 25 settembre 2014.
  • Violenza sessuale: rapporto completo e attenuante della minore gravità, in Giurisprudenza Penale, 29 settembre 2014.
  • Aggravante della crudeltà (art. 61 n. 4 c.p.) e reiterazione di colpi inferti alla vittima, in Giurisprudenza Penale, 23 ottobre 2014.
  • Autoerotismo indotto e reato di atti sessuali con minorenne, in Giurisprudenza Penale, 23 novembre 2014.
  • Corruzione e discrezionalità sostanzialmente vincolata, in Il Diritto Amministrativo, ISSN 2039 6937, giugno 2014.
  • Concorso di persone nel reato e mera connivenza: la linea di confine, in Altalex – Quotidiano di informazione giuridica, ISSN 1720-7886, 12 dicembre 2014.
  • Sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalente di beni appartenenti a persona giuridica per reati tributari compiuti dal legale rappresentante, in Giurisprudenza Penale, 22 maggio 2014.
  • Arti marziali e posizione di garanzia del Maestro, in Persona e Danno, 27 agosto 2014.
  • Omicidio preterintenzionale ed omicidio volontario, in Giurisprudenza Penale, 29 aprile 2014.
  • Multiculturalismo e non futilità del movente religioso, in Giurisprudenza Penale, 13 febbraio 2014.
  • Alcoltest legittimo anche se il veicolo è fermo, in Altalex – Quotidiano di informazione giuridica, ISSN 1720-7886, 28 gennaio 2014.
  • Versari in re illicita e rispetto della regola precauzionale, in Altalex – Quotidiano di informazione giuridica, ISSN 1720-7886, 10 aprile 2014.
  • Recesso attivo e desistenza volontaria, in Persona e Danno, 28 aprile 2014.
  • Sull’ambito operativo della causa di non punibilità ex art. 649 c.p., in Giurisprudenza Penale, 30 ottobre 2014.
  • Resistenza a più pubblici ufficiali: unicità o molteplicità di illeciti?, in Giurisprudenza Penale, 10 dicembre 2014.
  • Ambiente di lavoro, parafamiliarità e reato di maltrattamenti, in Giurisprudenza Penale, 8 aprile 2015.
  • Il poker texas hold’em non è (sempre) reato, in Persona e Danno, 8 maggio 2015.
  • In tema di maltrattamenti in famiglia alla presenza di minori, in Giurisprudenza Penale, 10 maggio 2015.
  • Sulla confisca nel caso di reato dichiarato prescritto: rimessione alle Sezioni Unite, in Giurisprudenza Penale, 24 maggio 2015.
  • Sul discrimine tra rapina ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni, in Persona e Danno, 10 giugno 2015.