DA STRASBURGO

Il giudice e Strasburgo

Il giudice e Strasburgo


maggio 11, 2018    Giuseppe Nuara

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 5 – ISSN 2499-846X Prendendo le mosse dalla tutela multilivello dei diritti e dalla globalizzazione giuridica, lo […]

Raggiunta la decima ratifica del Protocollo 16 alla CEDU: entrerà in vigore il 1° agosto 2018.

Raggiunta la decima ratifica del Protocollo 16 alla CEDU: entrerà in vigore il 1° agosto 2018.


aprile 23, 2018    Redazione Giurisprudenza Penale

Si segnala ai lettori che, in data 12 aprile 2018, la Francia ha depositato il decimo strumento di ratifica del […]

Violazione del giusto processo e dei diritti di difesa: il caso Drassich di nuovo a Strasburgo

Violazione del giusto processo e dei diritti di difesa: il caso Drassich di nuovo a Strasburgo


marzo 5, 2018    Stefania Carrer

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 3 – ISSN 2499-846X Con sentenza del 22 febbraio 2018 la Prima Sezione della Corte EDU si […]

Violenza domestica: dal caso Rumor al caso Talpis cosa è cambiato nella giurisprudenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo?

Violenza domestica: dal caso Rumor al caso Talpis cosa è cambiato nella giurisprudenza della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo?


gennaio 6, 2018    Paola De Franceschi

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 1 – ISSN 2499-846X La pronuncia della Corte europea dei diritti dell’uomo nel caso Talpis c. […]

Berlusconi contro Italia. Il 22 novembre l’udienza avanti la Grande Camera della CEDU

Berlusconi contro Italia. Il 22 novembre l’udienza avanti la Grande Camera della CEDU


novembre 19, 2017    Redazione Giurisprudenza Penale

Corte europea dei diritti dell’uomo, ricorso n. 58428/2013 Berlusconi c. Italia Ricordiamo al lettore che il prossimo 22 novembre si […]

Dichiarazioni acquisite ex art. 512 c.p.p. e giusto processo: per Strasburgo l’Italia sbaglia ancora

Dichiarazioni acquisite ex art. 512 c.p.p. e giusto processo: per Strasburgo l’Italia sbaglia ancora


ottobre 18, 2017    Stefania Carrer

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 10 – ISSN 2499-846X Corte EDU (I Sezione), sentenza 12 ottobre 2017, Cafagna c. Italia La Prima […]

Reati di negazionismo e principio di tassatività in materia penale: la malcelata censura della Corte EDU ai legislatori nazionali.

Reati di negazionismo e principio di tassatività in materia penale: la malcelata censura della Corte EDU ai legislatori nazionali.


ottobre 18, 2017    Marco Piccoli

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 10 – ISSN 2499-846X Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, Perinçek c. Svizzera  Ricorso n. 27510/08 Con il […]

Da un reato bagatellare la sfida all’O.K. Corral sull’esecuzione delle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo

Da un reato bagatellare la sfida all’O.K. Corral sull’esecuzione delle sentenze della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo


ottobre 8, 2017    Marina Silvia Mori

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 10 – ISSN 2499-846X Corte EDU, Grande Camera, Sentenza Moreira Ferreira c. Portogallo (n. 2) Ricorso n. 19867/12 Come […]

La Corte europea dei diritti dell’uomo: interruzione del trattamento di sostegno e miglior interesse del paziente incapace ad esprimere il consenso. Il caso Charlie

La Corte europea dei diritti dell’uomo: interruzione del trattamento di sostegno e miglior interesse del paziente incapace ad esprimere il consenso. Il caso Charlie


agosto 3, 2017    Rosario Andrea Mirante

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X II presente contributo ripercorre le decisioni adottate dalle Corti anglosassoni nel caso […]

Da Strasburgo: l’accertata violazione della Convenzione EDU non garantisce il diritto alla riapertura del procedimento

Da Strasburgo: l’accertata violazione della Convenzione EDU non garantisce il diritto alla riapertura del procedimento


luglio 12, 2017    Lorenzo Roccatagliata

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Corte EDU, Grande Camera, Sentenza Moreira Ferreira c. Portogallo (n. 2) Ricorso n. 19867/12 Pubblichiamo, […]