RESPONSABILITÀ DEGLI ENTI EX D. LGS. 231/2001

La sezione “Responsabilità degli enti” – curata dall’avv. Guido Stampanoni Bassi – è dedicata all’approfondimento delle principali tematiche inerenti il D. Lgs. 231/2001 (Disciplina della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni anche prive di personalità giuridica, a norma dell’articolo 11 della legge 29 settembre 2000, n. 300).

Per collaborazioni, segnalazioni o richieste di informazioni, scrivere a guido.stampanonibassi@giurisprudenzapenale.com.


Risorse utili:


Approfondimenti:

Ente come parte civile o responsabile civile: ammissibilità e limiti

Ente come parte civile o responsabile civile: ammissibilità e limiti


26 Marzo, 2020    Luigi Fimiani

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 3 – ISSN 2499-846X Tribunale di Teramo, Ordinanza, 26 febbraio 2020 Giudice dott. Domenico Canosa Con ordinanza

Sulla composizione dell’Organismo di Vigilanza. Nota di commento alla sentenza di appello sulla strage di Viareggio.

Sulla composizione dell’Organismo di Vigilanza. Nota di commento alla sentenza di appello sulla strage di Viareggio.


15 Marzo, 2020    Gabriele Pezzano

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 3 – ISSN 2499-846X Corte di Appello di Firenze, III sezione penale, 16 dicembre 2019 (ud. 20

Omesso impedimento del reato e illecito amministrativo dell’ente: quale responsabilità per l’Organismo di Vigilanza in caso di omesso o insufficiente controllo?

Omesso impedimento del reato e illecito amministrativo dell’ente: quale responsabilità per l’Organismo di Vigilanza in caso di omesso o insufficiente controllo?


13 Marzo, 2020    Enrico Napoletano

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 3 – ISSN 2499-846X Il problema che sorge sul terreno della responsabilità delle persone giuridiche (D. Lgs.

Trasmesso al Parlamento lo schema di Decreto di attuazione della Direttiva PIF

Trasmesso al Parlamento lo schema di Decreto di attuazione della Direttiva PIF


12 Marzo, 2020    Redazione Giurisprudenza Penale

E’ stato trasmesso al Parlamento lo schema di decreto legislativo recante norme di attuazione della cd. direttiva pif (direttiva UE

Strage di Viareggio: depositata la sentenza della Corte di Appello di Firenze

Strage di Viareggio: depositata la sentenza della Corte di Appello di Firenze


19 Dicembre, 2019    Redazione Giurisprudenza Penale

Corte di Appello di Firenze, III sezione penale, 16 dicembre 2019 (ud. 20 giugno 2009), n. 3733 Presidente Masi, Estensori

Sulla (in)compatibilità del sistema repressivo degli illeciti fiscali con lo statuto transnazionale del ne bis in idem: tra proporzionalità e 231

Sulla (in)compatibilità del sistema repressivo degli illeciti fiscali con lo statuto transnazionale del ne bis in idem: tra proporzionalità e 231


16 Dicembre, 2019    Francesco Matteo Magnelli

in Giurisprudenza Penale Web, 2019, 12 – ISSN 2499-846X Il presente contributo prende spunto dalle recentissime novità in materia penal

Spunti di riflessione sulla frode sportiva. Tra incertezze giurisprudenziali, la recente introduzione della norma nel catalogo dei reati presupposti ex D. Lgs. 231/2001 e l’urgenza di un coordinamento con la responsabilità sportiva.

Spunti di riflessione sulla frode sportiva. Tra incertezze giurisprudenziali, la recente introduzione della norma nel catalogo dei reati presupposti ex D. Lgs. 231/2001 e l’urgenza di un coordinamento con la responsabilità sportiva.


18 Novembre, 2019    Mattia Miglio

in Giurisprudenza Penale, 2019, 11 – ISSN 2499-846X di Mattia Miglio e Pier Antonio Rossetti Cassazione Penale, Sez. III, 23 settembre 2019 (ud. 3 aprile

Inasprimento delle sanzioni, abbassamento delle soglie e introduzione delle responsabilità degli enti. Cosa prevede il D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 (cd. Decreto Fiscale).

Inasprimento delle sanzioni, abbassamento delle soglie e introduzione delle responsabilità degli enti. Cosa prevede il D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 (cd. Decreto Fiscale).


27 Ottobre, 2019    Mattia Miglio

in Giurisprudenza Penale, 2019, 10 – ISSN 2499-846X In data 26 ottobre 2019 l’Esecutivo ha definitivamente approvato e pubblicato in Gazzetta Ufficiale

L’autore del reato presupposto ai sensi del D.Lgs. 231/2001 non è legittimato ad impugnare il capo della sentenza che dichiara la responsabilità dell’ente

L’autore del reato presupposto ai sensi del D.Lgs. 231/2001 non è legittimato ad impugnare il capo della sentenza che dichiara la responsabilità dell’ente


2 Ottobre, 2019    Davide Belloni

in Giurisprudenza Penale, 2019, 10 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. II, 2 agosto 2019 (ud. 23 maggio 2019), n. 35442 Presidente