Ultimi articoli

Sezioni Unite: anche per le cose che costituiscono corpo di reato, il decreto di sequestro probatorio deve essere motivato quanto alla finalità in concreto perseguita per l’accertamento dei fatti

Sezioni Unite: anche per le cose che costituiscono corpo di reato, il decreto di sequestro probatorio deve essere motivato quanto alla finalità in concreto perseguita per l’accertamento dei fatti

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 24 aprile 2018

Cassazione Penale, Sezioni Unite, ud. 19 aprile 2018, informazione provvisoria Presidente Canzio, Relatore Andreazza Come avevamo anticipato, con ordinanza n. 3677/2018,  era stata rimessa alle Sezioni Unite la seguente questione di diritto: «se, per le cose che costituiscono corpo di reato, il decreto di sequestro probatorio possa essere motivato con formula sintetica ove la funzione probatoria del medesimo costituisca connotato ontologico […]

Continue Reading

Raggiunta la decima ratifica del Protocollo 16 alla CEDU: entrerà in vigore il 1° agosto 2018.

Raggiunta la decima ratifica del Protocollo 16 alla CEDU: entrerà in vigore il 1° agosto 2018.

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 23 aprile 2018

Si segnala ai lettori che, in data 12 aprile 2018, la Francia ha depositato il decimo strumento di ratifica del Protocollo 16 alla Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo innescando, così, la sua entrata in vigore che, ai sensi dell’art. 8, sarebbe scattata “il primo giorno del mese successivo alla scadenza di un periodo di tre mesi dalla […]

Continue Reading

L’insostenibile leggerezza del ne bis in idem. Le sorti del divieto di doppio giudizio e doppia punizione, tra diritto eurounitario e convenzionale

L’insostenibile leggerezza del ne bis in idem. Le sorti del divieto di doppio giudizio e doppia punizione, tra diritto eurounitario e convenzionale

Articolo scritto da Federico Consulich il 22 aprile 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 4 – ISSN 2499-846X di Federico Consulich e Carolina Genoni A quasi un anno e mezzo dalla significativa sentenza della Grande Camera della Corte Europea dei Diritti dell’Uomo, A e B vs Norvegia, occorre tornare al delicato e controverso tema del ne bis in idem, questa volta non per affrontare una nuova declinazione […]

Continue Reading

Trattativa Stato-mafia: la sentenza della Corte di Assise di Palermo

Trattativa Stato-mafia: la sentenza della Corte di Assise di Palermo

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 22 aprile 2018

Corte di Assise di Palermo, Sez. II, 20 aprile 2018 Presidente Alfredo Montalto Il 20 aprile 2018, dopo ben cinque giorni di camera di consiglio, la Corte di Assise di Palermo ha pronunciato la sentenza nel processo sulla cd. trattativa Stato-mafia condannando gli imputati Leoluca Biagio Bagarella (28 anni), Antonino Cinà (12 anni), Marcello Dell’Utri (12 anni), Mario […]

Continue Reading

Traffici illeciti e cooperazione giudiziaria italo-albanese (Lecce, 26 aprile 2018)

Traffici illeciti e cooperazione giudiziaria italo-albanese (Lecce, 26 aprile 2018)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 22 aprile 2018

Si terrà giovedì 26 aprile 2018 a Lecce, presso l’Aula conferenze – College ISUFI, il convegno internazionale dal titolo “Traffici illeciti e cooperazione giudiziaria italo-albanese” organizzato dall’Università del Salento e dall’Università di Tirana con il patrocinio di Giurisprudenza Penale. Dopo i saluti del Prof. Raffaele Di Raimo (Direttore Scuola Universitaria Superiore ISUFI Università del Salento) e del Prof. […]

Continue Reading

Frodi IVA in Europa e tutela degli interessi finanziari dell’Unione (Roma, 14-15 maggio 2018)

Frodi IVA in Europa e tutela degli interessi finanziari dell’Unione (Roma, 14-15 maggio 2018)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 19 aprile 2018

Si terrà a Roma il 14 e 15 maggio 2018, presso la Corte Suprema di Cassazione (Aula Giallombardo), il Seminario Europeo Jean Monnet dal titolo “Frodi IVA in Europa e tutela degli interessi finanziari dell’Unione”. Il 14 maggio, dopo l’introduzione del Pres. Giovanni Mammone, Primo Presidente della Corte Suprema di Cassazione, interverranno la dott.ssa Barbara Piattoli […]

Continue Reading

Biotestamento: amministratore di sostegno e possibilità di rifiutare, in assenza di DAT, le cure necessarie al mantenimento in vita dell’amministrato. Sollevata questione di legittimità costituzionale.

Biotestamento: amministratore di sostegno e possibilità di rifiutare, in assenza di DAT, le cure necessarie al mantenimento in vita dell’amministrato. Sollevata questione di legittimità costituzionale.

Articolo scritto da Guido Stampanoni Bassi il 18 aprile 2018

Tribunale di Pavia, Sez. II, 24 marzo 2018 Giudice Tutelare dott.ssa Michela Fenucci 1. Segnaliamo ai lettori – riservandoci la pubblicazione di un contributo più approfondito che ne metta in luce le possibili ricadute da un punto di vista penalistico – l’ordinanza con cui il Tribunale di Pavia ha sollevato una questione di legittimità costituzionale […]

Continue Reading

Divulgazione di materiale pedopornografico (art. 600-ter c. 3 c.p.) e utilizzo di programmi di file sharing

Divulgazione di materiale pedopornografico (art. 600-ter c. 3 c.p.) e utilizzo di programmi di file sharing

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 17 aprile 2018

Cassazione Penale, Sez. III, 26 marzo 2018 (ud. 14 dicembre 2017 ), n. 14001 Presidente Di Nicola, Relatore Socci In tema di pornografia minorile (art. 600-ter c.p.), si segnala la sentenza con cui è stato ribadito il principio di diritto secondo cui «la sussistenza del reato di cui all’art. 600-ter c.p., comma 3, deve essere […]

Continue Reading