Ultimi Materiali

Le conclusioni dell’avvocato generale Bot nella causa sul rinvio pregiudiziale Taricco: verso uno scontro frontale

Le conclusioni dell’avvocato generale Bot nella causa sul rinvio pregiudiziale Taricco: verso uno scontro frontale

Articolo scritto da Riccardo Lucev il 21 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Ricostruite le questioni di rinvio pregiudiziale ex art. 267 TFUE rimesse alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea dalla Corte costituzionale italiana con ordinanza 23 novembre 2016-24 gennaio 2017, n. 24 (commentata tra gli altri da A. Massaro, La risposta della Corte costituzionale alla (prima) sentenza Taricco […]

Continue Reading

Costa Concordia, depositate le motivazioni della Cassazione

Costa Concordia, depositate le motivazioni della Cassazione

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 20 luglio 2017

Cassazione Penale, Sezione IV, 19 luglio 2017 (ud. 12 maggio 2017), n. 35585 Presidente Romis, Relatori Menichetti – Pavich Segnaliamo il deposito delle motivazioni della sentenza con cui la Corte di Cassazione, all’udienza del 12 maggio scorso, ha confermato la sentenza di condanna a 16 anni pronunciata dalla Corte di Appello di Firenze nei confronti dell’ex comandante della […]

Continue Reading

Istituite le commissioni di studio per la riforma dell’ordinamento penitenziario e del sistema delle misure di sicurezza personali

Istituite le commissioni di studio per la riforma dell’ordinamento penitenziario e del sistema delle misure di sicurezza personali

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 19 luglio 2017

Segnaliamo ai lettori che il Ministro della Giustizia Andrea Orlando ha costituito presso l’Ufficio Legislativo, tre Commissioni di studio per l’elaborazione degli schemi di decreto legislativo per la riforma dell’ordinamento penitenziario e del sistema delle misure di sicurezza personali, come previsto dalla Legge n. 203 del 23 giugno 2017. Le Commissioni  sono costituite da esperti […]

Continue Reading

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 12 luglio 2017, n. 110 sull’introduzione del delitto di tortura nell’ordinamento italiano

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 12 luglio 2017, n. 110 sull’introduzione del delitto di tortura nell’ordinamento italiano

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 19 luglio 2017

E’ stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 166 del 18 luglio 2017 la Legge 12 luglio 2017, n. 110 relativa all’introduzione del delitto di tortura nell’ordinamento italiano. Come già anticipato, l’art. 1 della Legge ha introdotto gli articoli 613-bis e 613-ter del codice penale, concernenti i reati di tortura e di istigazione del pubblico ufficiale alla tortura: Art. 613-bis (Tortura) Chiunque, […]

Continue Reading

Richiesta di sospensione del procedimento con messa alla prova in sede di opposizione a decreto penale di condanna: a chi spetta la competenza a decidere?

Richiesta di sospensione del procedimento con messa alla prova in sede di opposizione a decreto penale di condanna: a chi spetta la competenza a decidere?

Articolo scritto da Agostino Sabatino il 18 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Il presente contributo si propone di analizzare il contrasto di decisioni sorto – a distanza di un anno circa – in seno alla Sezione I della Corte di Cassazione, avente ad oggetto il tema della competenza a decidere sulla richiesta di sospensione del procedimento con messa […]

Continue Reading

Furto aggravato: le Sezioni Unite chiariscono la nozione di destrezza

Furto aggravato: le Sezioni Unite chiariscono la nozione di destrezza

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 18 luglio 2017

Cassazione Penale, Sezioni Unite, 12 luglio 2017 (ud. 27 aprile 2017), n. 34090 Presidente Canzio, Relatore Boni Segnaliamo ai lettori il deposito delle motivazioni della pronuncia numero 34090 delle Sezioni Unite in tema di furto aggravato dall’essere il fatto «commesso con destrezza». Come avevamo anticipato, era stata rimessa alle Sezioni Unite la seguente questione: «se, in […]

Continue Reading

I rimedi risarcitori per detenuti, ergastolani e internati; questioni finitime e aspetti (ancora) controversi

I rimedi risarcitori per detenuti, ergastolani e internati; questioni finitime e aspetti (ancora) controversi

Articolo scritto da Michele Passione il 18 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Corte costituzionale, sentenza n. 83 del 2017 Presidente Grossi, Relatore Lattanzi L’Autore commenta la sentenza n. 83 del 2017 con cui la Corte Costituzionale ha dichiarato non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell’art. 35-ter O.P. (Rimedi risarcitori conseguenti alla violazione dell’articolo 3 della Convenzione europea per la […]

Continue Reading

L’art. 69 quarto comma c.p., che vieta la prevalenza delle attenuanti sulla recidiva reiterata, è parzialmente contrario a Costituzione

L’art. 69 quarto comma c.p., che vieta la prevalenza delle attenuanti sulla recidiva reiterata, è parzialmente contrario a Costituzione

Articolo scritto da Lorenzo Roccatagliata il 18 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Corte costituzionale, sentenza n. 205 del 2017 Presidente Grossi, Relatore Lattanzi Con sentenza depositata ieri 17 luglio, la Corte costituzionale ha accolto la questione di legittimità costituzionale dell’art. 69, comma 4, c.p. sollevata dalla Corte di Appello di Ancona con ordinanza del 29 febbraio 2016. Si tratta, anticipiamo […]

Continue Reading

Nuove contestazioni “fisiologiche”: dichiarata l’illegittimità costituzionale parziale dell’art. 516 c.p.p.

Nuove contestazioni “fisiologiche”: dichiarata l’illegittimità costituzionale parziale dell’art. 516 c.p.p.

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 17 luglio 2017

Corte Costituzionale, sentenza n. 209 del 2017 Presidente Grossi, Redattore Lattanzi In tema di cd. contestazioni fisiologiche del fatto diverso ex art. 516 c.p.p. (Modifica della imputazione), segnaliamo la pubblicazione della sentenza n. 209 della Corte Costituzionale con cui è stata dichiarata l’illegittimità costituzionale parziale dell’art. 516 c.p.p., per contrasto con gli artt. 24, secondo comma e 3 Cost.,  nella […]

Continue Reading

Proposte per l’attuazione della delega penitenziaria

Proposte per l’attuazione della delega penitenziaria

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 17 luglio 2017

Per gentile concessione di Sapienza Università Editrice, pubblichiamo le Proposte per l’attuazione della delega penitenziaria. Il volume – in corso di pubblicazione, a cura di Glauco Giostra e Pasquale Bronzo – raccoglie i contributi di esperti dell’esecuzione penale provenienti dall’accademia, dalla magistratura e dal mondo forense, che hanno elaborato ipotesi di modifica normativa di attuazione di uno […]

Continue Reading

L’articolo 41-bis O.P.: fino a che punto il bisogno di sicurezza può legittimare il regime detentivo speciale?

L’articolo 41-bis O.P.: fino a che punto il bisogno di sicurezza può legittimare il regime detentivo speciale?

Articolo scritto da Marco Nestola il 16 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Sono passati ormai venticinque anni da quell’ “annus horribilis” che è stato il 1992. L’anno delle stragi, quello degli attacchi del clan dei corleonesi contro lo Stato. È l’anno della violenza, delle bombe di Capaci e via D’Amelio e delle minacce. È l’anno della trattativa e del ‘papello’ […]

Continue Reading

Detenzione domiciliare e delitto di evasione nella recente giurisprudenza della Corte di Cassazione

Detenzione domiciliare e delitto di evasione nella recente giurisprudenza della Corte di Cassazione

Articolo scritto da Giovanni Tamburini il 16 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X L’obiettivo che tale articolo si pone è quello di analizzare il rapporto tra la misura alternativa della detenzione domiciliare e il delitto di evasione. In particolare, viene messo in evidenza il ruolo svolto dalla giurisprudenza della Corte di Cassazione nella definizione degli elementi essenziali della condotta […]

Continue Reading

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D. Lgs. 108/2017 relativo all’ordine europeo di indagine penale

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D. Lgs. 108/2017 relativo all’ordine europeo di indagine penale

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 14 luglio 2017

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 162 del 13 luglio 2017 il D. Lgs. 21 giugno 2017, n. 108 (Norme di attuazione della direttiva 2014/41/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 3 aprile 2014) relativa all’ordine europeo di indagine penale, ossia quel provvedimento, emesso dalla autorità giudiziaria o dalla autorità amministrativa e convalidato dall’autorità giudiziaria di uno Stato […]

Continue Reading

Turbata libertà degli incanti, confini giuridici e rapporti con il reato di estorsione

Turbata libertà degli incanti, confini giuridici e rapporti con il reato di estorsione

Articolo scritto da Rossana Lugli il 14 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. II, 28 giugno 2017 (ud. 28 aprile 2017), n. 28388 Presidente Diotallevi, Relatore Ariolli, PG Lori Con la sentenza in commento la Seconda Sezione della Corte di Cassazione si è pronunciata sul reato di cui all’art. 353 c.p. affermando che il reato di turbata libertà […]

Continue Reading

L’irrilevanza penale dell’omessa rimozione della struttura stagionale assentita

L’irrilevanza penale dell’omessa rimozione della struttura stagionale assentita

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 14 luglio 2017

Tribunale di Lecce, sentenza, 20 giugno 2017 Giudice F. Malagnino Il Tribunale di Lecce affronta, in maniera originale e con argomentazioni di logica giuridica puntuali, la questione della rilevanza penale dell’omessa rimozione di uno stabilimento balneare, regolarmente assentito, al termine della stagione. Il giudice salentino, dopo aver ricostruito, con metodo sillogistico, le premesse utili ad […]

Continue Reading

Provvedimento di archiviazione ex art. 131-bis c.p.: interesse all’impugnazione nel merito

Provvedimento di archiviazione ex art. 131-bis c.p.: interesse all’impugnazione nel merito

Articolo scritto da Paolo Tabasso il 13 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, sez. III, 20 giugno 2017 (ud. 26 gennaio 2017), n. 30685. Presidente Cavallo, Relatore Socci La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 30685, depositata il 20 giugno 2017 (ud. 26 gennaio 2017), ha ritenuto – anche a prescindere dal dato letterale della disposizione di cui […]

Continue Reading

Da Strasburgo: l’accertata violazione della Convenzione EDU non garantisce il diritto alla riapertura del procedimento

Da Strasburgo: l’accertata violazione della Convenzione EDU non garantisce il diritto alla riapertura del procedimento

Articolo scritto da Lorenzo Roccatagliata il 12 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Corte EDU, Grande Camera, Sentenza Moreira Ferreira c. Portogallo (n. 2) Ricorso n. 19867/12 Pubblichiamo, riservandoci più ampio commento, la sentenza della Grande Camera in seno alla Corte EDU, depositata ieri 11 luglio, che ha composto il caso Moreira Ferreira contro il Portogallo (n. 2) (ricorso n. 19867/12). Chiamata a decidere […]

Continue Reading

Bancarotta e pene accessorie: sollevata questione di legittimità costituzionale

Bancarotta e pene accessorie: sollevata questione di legittimità costituzionale

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 10 luglio 2017

Cassazione Penale, sez. I, ud. 6 luglio 2017 Diamo immediata notizia della decisione con cui la prima sezione penale della Corte di Cassazione ha sollevato questione di legittimità costituzionale degli artt. 216 u.c. e 223 u.c. L. Fall., in relazione agli articoli 3, 4, 41, 27 e 117 Cost. – quest’ultimo in relazione agli artt. […]

Continue Reading

Mobbing e diritto penale: un difficile connubio?

Mobbing e diritto penale: un difficile connubio?

Articolo scritto da Mattia Miglio il 9 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. VI, 6 giugno 2016 (ud. 26 febbraio 2016), n. 23358 Presidente Paoloni,Relatore Carcano Torna d’attualità il tema della tutela penale del c.d. fenomeno del mobbing: chiamata a pronunciarsi su una vicenda in cui un dipendente era rimasto vittima di continue sfuriate, umiliazioni e […]

Continue Reading

La testimonianza del prossimo congiunto persona offesa del reato

La testimonianza del prossimo congiunto persona offesa del reato

Articolo scritto da Chiara Bosacchi il 9 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sezione V, 20 marzo 2017 (ud. 8 febbraio 2017), n. 13529 Presidente Fumo, Relatore Settembre La Cassazione torna nuovamente sul delicato tema della deposizione testimoniale del prossimo congiunto dell’imputato, concentrandosi, questa volta, sul peculiare caso del parente che rivesta, nel processo, il ruolo di persona offesa del […]

Continue Reading

Ancora sulla rilevanza della convivenza more uxorio: l’art. 649 c.p. torna alla Corte Costituzionale

Ancora sulla rilevanza della convivenza more uxorio: l’art. 649 c.p. torna alla Corte Costituzionale

Articolo scritto da Guido Stampanoni Bassi il 8 luglio 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 7-8 – ISSN 2499-846X Tribunale di Matera, ordinanza, 21 aprile 2017 Giudice dott. G. Di Giuseppe 1. Negli ultimi decenni la Corte Costituzionale è stata chiamata a fare i conti, con una certa regolarità, con il tema della rilevanza da riconoscere alla famiglia di fatto nell’ordinamento penale. Con altrettanta regolarità la […]

Continue Reading

Caso Contrada: la Cassazione dichiara “ineseguibile ed improduttiva di effetti penali” la sentenza di condanna

Caso Contrada: la Cassazione dichiara “ineseguibile ed improduttiva di effetti penali” la sentenza di condanna

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 7 luglio 2017

Cassazione Penale, Sez. I, ud. 6 luglio 2017 Ricorrente Bruno Contrada Diamo immediata notizia – riservandoci un commento più approfondito non appena saranno depositate le motivazioni – della decisione con cui la Corte di Cassazione ha revocato la sentenza emessa dalla Corte di Appello nei confronti di Bruno Contrada ritenendola «ineseguibile ed improduttiva di effetti […]

Continue Reading