Ultimi articoli

Corruzione in atti giudiziari e arbitrato rituale. Le chiusure del G.I.P. di Milano e alcune riflessioni critiche

Corruzione in atti giudiziari e arbitrato rituale. Le chiusure del G.I.P. di Milano e alcune riflessioni critiche

Articolo scritto da Mario Cotelli il 17 giugno 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6 – ISSN 2499-846X Tribunale di Milano, Ufficio del Giudice per le Indagini Preliminari, Decreto, 24 ottobre 2017 Giudice Manuela Accurso Tagano Con il decreto di archiviazione dello scorso 24.10.2017, il G.I.P. di Milano ha messo fine ad un procedimento penale iscritto per un’ipotesi di reato di corruzione in atti giudiziari ex […]

Continue Reading

Il diritto alla salute del detenuto (Tesi di laurea)

Articolo scritto da Julia Pau il 17 giugno 2018

Prof. relatore: Antonia Menghini Ateneo: Università degli Studi di Trento Anno accademico: 2016-2017 A quattro anni dalla sentenza Torreggiani, notissima sentenza con la quale la Corte europea dei Diritti dell’Uomo ha condannato l’Italia per violazione del divieto di trattamenti disumani e degradanti, il sistema penitenziario non pare aver intrapreso l’inversione di rotta sperata. Le misure poste in essere […]

Continue Reading

La collaborazione impossibile. Note sui margini di superamento dei divieti di cui all’art. 4-bis O.P.

La collaborazione impossibile. Note sui margini di superamento dei divieti di cui all’art. 4-bis O.P.

Articolo scritto da Sergio Romice il 16 giugno 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6 – ISSN 2499-846X Lo scritto analizza il testo dell’art.4-bis (Divieto di concessione dei benefici e accertamento della pericolosità sociale dei condannati per taluni delitti) della Legge 26 luglio 1975 n. 354 (Norme sull’ordinamento penitenziario e  sulla esecuzione delle misure privative e limitative della libertà) soffermandosi sulle principali difficoltà interpretative e sulle residue possibilità […]

Continue Reading

No alla “delega orale”: la delega prevista dall’art. 102 c.p.p. (sostituto del difensore) deve essere conferita necessariamente per iscritto

No alla “delega orale”: la delega prevista dall’art. 102 c.p.p. (sostituto del difensore) deve essere conferita necessariamente per iscritto

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 14 giugno 2018

Cassazione Penale, Sez. V, 11 giugno 2018 (ud. 26 aprile 2018), n. 26606 Presidente Palla, Relatore Settembre Con la pronuncia allegata, la Cassazione ha affrontato il tema relativo alle modalità di conferimento – da parte del difensore – della delega prevista dall’art. 102 c.p.p. (sostituto del difensore): ossia, in particolare, se debba essere conferita necessariamente per iscritto ovvero se possa […]

Continue Reading

Colpo di scena: Jean-Pierre Bemba Gombo non è più colpevole per i crimini dei suoi soldati.  L’assoluzione in appello della Corte Penale Internazionale

Colpo di scena: Jean-Pierre Bemba Gombo non è più colpevole per i crimini dei suoi soldati. L’assoluzione in appello della Corte Penale Internazionale

Articolo scritto da Stefania Carrer il 13 giugno 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6 – ISSN 2499-846X Con una sentenza destinata a far parlare di sé nel dibattito dottrinale internazionale, l’8 giugno 2018 la Appeals Chamber della Corte Penale Internazionale (L’Aia, Paesi Bassi) ha ribaltato la sentenza di primo grado che nel 2006 aveva condannato all’unanimità il congolese Jean-Pierre Bemba Gombo per crimini […]

Continue Reading

La rilevanza penale della cella come luogo aperto al pubblico

La rilevanza penale della cella come luogo aperto al pubblico

Articolo scritto da Veronica Manca il 13 giugno 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. VI, 7 giugno (ud. 15 maggio) 2018, n. 26028 Presidente Rotundo, Relatore Giordano L’ossimoro linguistico carcere/luogo aperto non convince la Corte di Cassazione che, con la pronuncia in esame, è tornata nuovamente ad occuparsi della qualifica giuridica del concetto di cella e di […]

Continue Reading

Omicidio e lesioni stradali (aggravate dallo stato di ebbrezza) e contravvenzione di guida sotto l’influenza dell’alcool (art. 186 c.d.s.): dopo il 25 marzo 2016 si applica la disciplina del reato complesso

Omicidio e lesioni stradali (aggravate dallo stato di ebbrezza) e contravvenzione di guida sotto l’influenza dell’alcool (art. 186 c.d.s.): dopo il 25 marzo 2016 si applica la disciplina del reato complesso

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 13 giugno 2018

Cassazione Penale, Sez. IV, 12 giugno 2018 (ud. 29 maggio 2018), n. 26857 Presidente Piccialli, Relatore Cenci Si segnala la pronuncia con cui la quarta sezione penale si è pronunciata sul rapporto tra le fattispecie di omicidio e lesioni stradali aggravate dallo stato di stato di ebbrezza del conducente e la fattispecie contravvenzionale di cui all’art. 186 […]

Continue Reading

O tempora o mores! La messa in discussione della Legge Merlin a sessant’anni dalla sua approvazione

O tempora o mores! La messa in discussione della Legge Merlin a sessant’anni dalla sua approvazione

Articolo scritto da Mattia Caruso il 12 giugno 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6 – ISSN 2499-846X L’Autore commenta l’ordinanza pronunciata dalla Corte di Appello di Bari (e pubblicata nella Gazzetta Ufficiale 1a Serie Speciale – Corte Costituzionale n.19 del 9 maggio 2018) nel procedimento penale a carico di Giampaolo Tarantini + altri, con la quale è stata sollevata questione di legittimità costituzionale dell’art. 3, comma primo, nr. 4) prima parte […]

Continue Reading

La tutela penale del modello ornamentale nella prospettiva giurisprudenziale

La tutela penale del modello ornamentale nella prospettiva giurisprudenziale

Articolo scritto da Victoria Allegra Boga il 12 giugno 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 6 – ISSN 2499-846X Il presente contributo intende offrire una breve analisi degli spazi di tutela riservati dal Legislatore al modello ornamentale (o design), approfondendo in particolare l’interpretazione e applicazione delle normativa europea e nazionale sulla registrazione del modello e sulla relativa tutela penale (artt. 473, 474 e 517-ter c.p.). Scarica il […]

Continue Reading