L’impermeabilità della Corte di Cassazione alle questioni di illegittimità costituzionale del 41-bis O.P.

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 3 Febbraio 2018

Cassazione Penale, Sez. I, 24 gennaio 2018 (ud. 27 novembre 2017), n. 3447
Presidente Tardio, Relatore Boni

Con la pronuncia n. 3447, la Prima Sezione della Corte di Cassazione respinge le questioni di legittimità costituzionale sollevate dalla difesa di un detenuto in espiazione di pena detentiva, condannato alla pena dell’ergastolo in regime di 41-bis O.P.

In particolar modo, si contesta la legittimità del regime sotto i profili (1) della natura di misura di prevenzione personale (artt. 2, 3, 13, 24, 111 e 117 Cost.) e (2) dell’assenza di idonee (ed effettive) garanzie difensive in relazione alla procedura (amministrativa e non giurisdizionale) di applicazione del regime (art. 24 Cost.).

Parole chiave:

Categorie: ARTICOLI, Diritto Penitenziario