Luigi Capriello

Nato nel 1988, nel luglio del 2014 ha conseguito con lode la laurea magistrale in giurisprudenza presso l’Università “Federico II” di Napoli discutendo la tesi in diritto penale e diritto amministrativo dal titolo “Amministrazione e destinazione dei beni confiscati alla criminalità organizzata”.

Dopo la laurea ha svolto la pratica professionale esclusivamente in ambito penale, collaborando con uno studio qualificato attivo in tutte le aree del diritto penale.

Nel giugno del 2016 ha conseguito il diploma di Scuola di Specializzazione per le Professioni Legali presso l’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria discutendo la tesi in diritto penale dal titolo “Accumulazione e reimpiego dei capitali illeciti: il delitto di trasferimento fraudolento di valori”.

Attualmente svolge il tirocinio ex art. 73 D.L. 69/2013 presso la Sezione V penale della Suprema Corte di Cassazione.