Attestazione ex art. 41 comma 1 lett. c) D.lgs. 6.9.2011, n. 159. Novità introdotte dalla Legge 17.10.2017 n. 161: breve analisi normativa e prime indicazioni operative

Articolo scritto da Nicola Sciarra il 2 dicembre 2018

in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 12 – ISSN 2499-846X

Al fine di fornire indicazioni operative al professionista incaricato della redazione dell’attestazione richiesta dell’art. 41 comma 1 lettera c) del D. Lgs. 159/2011 (“Codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136”), nel presente contributo si analizza il nuovo dettato di tale disposizione – rubricata “Gestione delle aziende sequestrate” – così come modificata dalla Legge 17 ottobre 2017 n. 161 (“Modifiche al codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, di cui al decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159, al codice penale e alle norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del codice di procedura penale e altre disposizioni. Delega al Governo per la tutela del lavoro nelle aziende sequestrate e confiscate”, pubblicata nella Gazz. Uff. 4 novembre 2017, n. 258).

Come citare il contributo in una bibliografia:
N. Sciarra, Attestazione ex art. 41 comma 1 lett. c) D.lgs. 6.9.2011, n. 159. Novità introdotte dalla Legge 17.10.2017 n. 161: breve analisi normativa e prime indicazioni operative, in Giurisprudenza Penale Web, 2018, 12

Categorie: ARTICOLI, CONTRIBUTI, DIRITTO PENALE