Sergio Romice

Direttore della Casa di Reclusione di Sulmona.

Ha svolto il seguente corso di studi: si è diplomato al liceo classico Ovidio di Sulmona; ha frequentato la facoltà di giurisprudenza presso l’Università “La Sapienza” di Roma dove si è laureato il 16 novembre 1987; ha frequentato la scuola triennale di specializzazione in “Diritto civile nella legalità costituzionale” presso l’Università degli Studi di Camerino, dove il 20 marzo 1998 ha conseguito il diploma di specializzazione; ha conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione forense;

Dal maggio 1991, presta servizio alle dipendenze del Ministero della Giustizia Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, nella qualità di direttore di istituto penitenziario.

Ha diretto, con ottimi risultati, strutture penitenziarie complesse, quali la Casa di Reclusione di Sulmona, di cui è attualmente responsabile, la Casa Circondariale di Lanciano e la Casa Circondariale di Avezzano, la Casa Circondariale di Pescara.

Negli anni 2011 e 2012 nella sede di Sulmona ha gestito la più grande Casa di Lavoro d’Italia, con presenze medie di internati che hanno sfiorato le 300 unità.

Ha svolto l’incarico di direttore dell’Ufficio dell’organizzazione delle relazioni del personale e della formazione presso il Provveditorato Regionale dell’Amministrazione penitenziaria di Pescara dal giugno 2013 a settembre 2016.

È autore delle seguenti pubblicazioni:

1) Contributo per l’abolizione della casa di lavoro: intervento del dr. Sergio Romice nel convegno “Misure di sicurezza e Costituzione” tenutosi nella Città di L’Aquila nei giorni 11 e 12 maggio 2012 avente come titolo “Casa di lavoro quale futuro”; pubblicato sul sito www.ristretti.it agosto 2013 e su www.radioradicale.it.

2) Misure di sicurezza detentive a tempo: lettera del dr. Sergio Romice pubblicata sul sito www.ristretti.it il 21 giugno 2014.

3) Brevi note a margine dell’introduzione dei rimedi risarcitori in favore dei detenuti e degli internati in www.federalismi.it, human rights, 24/10/2014.

4) L’effettività della tutela preventiva dei diritti dei detenuti e degli internati (a proposito del reclamo giurisdizionale ex art.35 bis o.p.) in www.dirittopenalecontemporaneo.it 14 aprile 2016.

È autore di ulteriori pubblicazioni minori, in materia di diritto amministrativo e diritto civile.