Ultimi Materiali

Art. 337 c.p.: sulla configurabilità di un unico reato nel caso di resistenza a più pubblici ufficiali

Art. 337 c.p.: sulla configurabilità di un unico reato nel caso di resistenza a più pubblici ufficiali

Articolo scritto da Francesco Verna il 23 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. VI, 27 gennaio 2017 (ud. 12 dicembre 2016), n. 4123 Presidente Ippolito, Relatore Tronci L’Autore commenta la pronuncia n. 4123 del 2017, della sesta sezione penale, secondo cui, in tema di resistenza a pubblico ufficiale, integra un unico reato, e non una pluralità […]

Continue Reading

Le Sezioni Unite: la non punibilità per particolare tenuità del fatto (art. 131-bis c.p.) non si applica nei procedimenti davanti al giudice di pace

Le Sezioni Unite: la non punibilità per particolare tenuità del fatto (art. 131-bis c.p.) non si applica nei procedimenti davanti al giudice di pace

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 23 giugno 2017

Cassazione Penale, Sezioni Unite, 22 giugno 2017 Informazione provvisoria n. 14 Come avevamo anticipato, con ordinanza n. 20245 la terza sezione penale della Corte di Cassazione aveva rimesso alle Sezioni Unite la seguente questione di diritto relativa all’istituto della non punibilità per particolare tenuità del fatto: «se l’art. 131-bis cod. pen. sia applicabile nei procedimenti che si svolgono davanti […]

Continue Reading

Furto in abitazione (art. 624-bis) e nozione di “privata dimora”: le motivazioni delle Sezioni Unite (31345/2017)

Furto in abitazione (art. 624-bis) e nozione di “privata dimora”: le motivazioni delle Sezioni Unite (31345/2017)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 23 giugno 2017

Cassazione Penale, Sezioni Unite, 22 giugno 2017 (ud. 23 marzo 2017), n. 31345 Presidente Canzio, Relatore Amoresano E’ stata depositata ieri la pronuncia n. 31345 delle Sezioni Unite Penali relativa alla nozione di privata dimora ai fini della configurabilità del reato previsto dall’art. 624–bis c.p. Come avevamo anticipato, con ordinanza n. 652/2017, era infatti stata rimessa alle Sezioni Unite la seguente […]

Continue Reading

Aspetti sostanziali e processuali della lotta alla criminalità organizzata (Tesi di laurea)

Articolo scritto da Salvatore Palumbo il 22 giugno 2017

Prof. relatori: Alessandro Spena – Lucia Parlato Ateneo: Università degli Studi di Palermo Anno accademico: 2015-2016 Il presente lavoro vuole rappresentare una disamina di quelli che sono stati gli interventi legislativi, ritenuti più significativi, in tema di criminalità organizzata e, più specificamente, di quella mafiosa. Si tratta in realtà di una complessa disciplina che finisce per interessare molte branche […]

Continue Reading

Gli elementi costitutivi del reato di dichiarazione infedele (art. 4 del D.Lgs. n. 74 del 2000) a seguito del D. Lgs. n. 158 del 2015

Gli elementi costitutivi del reato di dichiarazione infedele (art. 4 del D.Lgs. n. 74 del 2000) a seguito del D. Lgs. n. 158 del 2015

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 22 giugno 2017

Cassazione Penale, Sez. III, 20 giugno 2017 (ud. 22 marzo 2017), n. 30686 Presidente Amoresano, Relatore Di Nicola Si segnala la pronuncia n. 30686, depositata il 20 giugno 2017, in tema di dichiarazione infedele ex art. 4 del D.Lgs. n. 74 del 2000. La Corte si è soffermata, in particolare, sulle modifiche apportate dal D. Lgs. n. […]

Continue Reading

Le convergenze parallele e la norma dimenticata

Le convergenze parallele e la norma dimenticata

Articolo scritto da Mario Iannuzziello il 21 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. III, 28 aprile 2017 (ud. 4 aprile 2017), n. 20245 Presidente Cavallo, Relatore Andronio L’Autore commenta l’ordinanza con cui la terza sezione penale della Corte di Cassazione ha rimesso alle Sezioni Unite la seguente questione di diritto relativa all’istituto della non punibilità per particolare […]

Continue Reading

Vittime di reato e sistema penale: bilanci e prospettive (Verona, 23 giugno 2017)

Vittime di reato e sistema penale: bilanci e prospettive (Verona, 23 giugno 2017)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 20 giugno 2017

Si terrà venerdì 23 giugno a Verona, presso l’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Verona, il convegno dal titolo ‘Vittime di reato e sistema penale: bilanci e prospettive’. Dopo i saluti introduttivi della Prof.ssa Donata Gottardi (Direttrice del Dipartimento di Scienze Giuridiche), del Prof. Giovanni Meruzzi (Presidente del Collegio di Giurisprudenza), dell’Avv. Alessandro Rigoli (Presidente del Consiglio […]

Continue Reading

Omesso versamento di ritenute certificate e causa di non punibilità (art. 13 d.lgs. 74/2000): la Cassazione fa “dietrofront” sulla possibilità di estinguere il debito tributario dopo l’apertura del dibattimento

Omesso versamento di ritenute certificate e causa di non punibilità (art. 13 d.lgs. 74/2000): la Cassazione fa “dietrofront” sulla possibilità di estinguere il debito tributario dopo l’apertura del dibattimento

Articolo scritto da Riccardo Lucev il 20 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. III, 15 giugno 2017 (ud. 12 aprile 2017), n. 30139 Presidente Savani, Relatore Gai Con la sentenza in commento, la Corte di Cassazione torna sulla tribolata norma incriminatrice dell’omesso versamento di ritenute certificate (oggi “dovute o” certificate), contenuta nell’art. 10-bis del d.lgs. 10 […]

Continue Reading

Associazione per delinquere di stampo mafioso: sul contributo causale richiesto al singolo partecipe

Associazione per delinquere di stampo mafioso: sul contributo causale richiesto al singolo partecipe

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 16 giugno 2017

Cassazione Penale, Sez. II, 31 maggio 2017 (ud. 10 maggio 2017), n. 27394 Presidente Diotallevi, Relatore Rago Con la pronuncia in oggetto la Corte è tornata a pronunciarsi sul tema relativo al contributo causale che ciascun partecipe ad associazioni di stampo mafioso debba porre in essere per essere chiamato a rispondere del delitto di cui […]

Continue Reading

Il principio di legalità penale nel dialogo tra le Corti. Consulta, Corte di Cassazione, Corte EDU e Corte di giustizia UE a confronto (Verona, 22 giugno 2017)

Il principio di legalità penale nel dialogo tra le Corti. Consulta, Corte di Cassazione, Corte EDU e Corte di giustizia UE a confronto (Verona, 22 giugno 2017)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 15 giugno 2017

Si terrà il 22 giugno 2017, dalle ore 15 alle ore 18 presso la Sala Convegni della Banca Popolare di Verona, Banco BPM, in Via San Cosimo, 10 a Verona una tavola rotonda sul tema: “Il principio di legalità penale nel dialogo tra le Corti. Consulta, Corte di Cassazione, Corte EDU e Corte di Giustizia […]

Continue Reading

L’UE firma la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla lotta contro la violenza sulle donne

L’UE firma la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla lotta contro la violenza sulle donne

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 14 giugno 2017

Come si legge sul sito internet del Consiglio d’Europa, l’Ambasciatore Joseph Filletti, rappresentante permanente di Malta presso il Consiglio d’Europa, a nome della presidenza del Consiglio dell’UE, e Věra Jourová, Commissario dell’UE per la giustizia, i consumatori e l’uguaglianza di genere, hanno firmato la Convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la […]

Continue Reading

I diritti umani tra Corte di Strasburgo e ordinamento italiano (Milano, 15 giugno 2017)

I diritti umani tra Corte di Strasburgo e ordinamento italiano (Milano, 15 giugno 2017)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 12 giugno 2017

Si terrà il 15 giugno 2017, dalle 15.00 alle 18.00 presso l’aula Magna del Palazzo di Giustizia, il convegno dal titolo I diritti umani tra Corte di Strasburgo e ordinamento italiano. Dopo i saluti di Marina Tavassi, Presidente della Corte d’Appello di Milano, Remo Danovi, Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Milano, Monica Barbara Gambirasio, Presidente della Camera Penale di […]

Continue Reading

Nullità della sentenza predibattimentale pronunciata in violazione del contraddittorio e intervenuta prescrizione: la decisione delle Sezioni Unite

Nullità della sentenza predibattimentale pronunciata in violazione del contraddittorio e intervenuta prescrizione: la decisione delle Sezioni Unite

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 12 giugno 2017

Cassazione Penale, Sezioni Unite, 9 giugno 2017 (ud. 27 aprile 2017), n. 28954 Presidente Canzio, Relatore Conti Con la pronuncia numero 28954, depositata il 9 giugno 2017, le Sezioni Unite si sono pronunciate sulla seguente questione di diritto: «se la Corte di cassazione debba dichiarare la nullità della sentenza predibattimentale di appello pronunciata in violazione del […]

Continue Reading

Sulla rilevanza delle circostanze c.d. indipendenti ai fini della determinazione del tempo necessario a prescrivere

Sulla rilevanza delle circostanze c.d. indipendenti ai fini della determinazione del tempo necessario a prescrivere

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 12 giugno 2017

Cassazione Penale, Sezioni Unite, 9 giugno 2017 (ud. 27 aprile 2017), n. 28953 Presidente Canzio, Relatore Gallo Si segnala la sentenza n. 28953 con cui le Sezioni Unite penali della Corte di Cassazione si sono pronunciate sulla seguente questione di diritto: «se ai fini della determinazione del tempo necessario a prescrivere, le circostanze c.d. indipendenti che comportano un aumento […]

Continue Reading

Responsabilità medica: la Cassazione chiarisce il nuovo quadro disciplinare dettato dall’art. 590–sexies c.p.

Responsabilità medica: la Cassazione chiarisce il nuovo quadro disciplinare dettato dall’art. 590–sexies c.p.

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 9 giugno 2017

Cassazione Penale, Sez. IV, 7 giugno 2017 (ud. 20 aprile 2017), n. 28187 Presidente Blaiotta, Relatore Montagni Si segnala la decisione n. 28187, depositata il 7 giugno 2017, con cui la Quarta Sezione ha affermato una serie di principi di diritto in tema di responsabilità penale in ambito sanitario I giudici hanno affrontato, in particolare, […]

Continue Reading

I criteri di stima della durata della messa alla prova

I criteri di stima della durata della messa alla prova

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 9 giugno 2017

Tribunale di Lecce, Sez. II in composizione monocratica, ordinanza, 30 maggio 2017 Giudice estensore Fabrizio Malagnino Il Tribunale di Lecce con ordinanza assunta in data 5 luglio 2016, su richiesta degli imputati, ammetteva gli stessi, arrestati in flagranza di reato e citati per la convalida e per il giudizio direttissimo, alla sospensione del procedimento con […]

Continue Reading

Il trojan: le intercettazioni nell’era digitale a contrasto della criminalità organizzata

Il trojan: le intercettazioni nell’era digitale a contrasto della criminalità organizzata

Articolo scritto da Giuseppe La Corte il 8 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X Il contributo analizza la tematica delle intercettazioni nell’era digitale a contrasto della criminalità organizzata soffermandosi, in particolare, sul panorama normativo attuale e sulla portata della recente sentenza con cui le Sezioni Unite si sono pronunciate sull’installazione del cd. captatore informatico all’interno di dispositivi elettronici portatili (personal computer, tablet o smartphone). Scarica […]

Continue Reading

Una recente sentenza in tema di atti osceni e depenalizzazione

Una recente sentenza in tema di atti osceni e depenalizzazione

Articolo scritto da Stefania Treglia il 8 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. III, 1 marzo 2017 (ud. 7 febbraio 2017), n. 10025 Presidente Amoresano, Relatore Cerroni La massima In seguito all’entrata in vigore del d. lgs. di depenalizzazione  n. 8 del 15 gennaio 2016  l’atto osceno conserva la propria rilevanza penale solo se commesso all’interno o nelle […]

Continue Reading

Sul diritto ad una morte dignitosa: la sentenza della Cassazione nel caso Riina

Sul diritto ad una morte dignitosa: la sentenza della Cassazione nel caso Riina

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 6 giugno 2017

Cassazione Penale, Sez. I., 5 giugno 2017 (ud. 22 marzo 2017), n. 27766 Presidente Di Tomassi, Relatore Cocomello Segnaliamo ai lettori, in considerazione della rilevanza mediatica della vicenda, la pronuncia con cui la prima sezione della Corte di Cassazione ha annullato l’ordinanza con la quale il Tribunale di Sorveglianza di Bologna aveva rigettato la richiesta […]

Continue Reading

Recommendation from the Committee of Ministers of the Council of Europe to the Member States on the European Rules on community sanctions and measures

Recommendation from the Committee of Ministers of the Council of Europe to the Member States on the European Rules on community sanctions and measures

Articolo scritto da Martina Elvira Salerno il 4 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X On 22 March 2017 the Committee of Ministers of the Council of Europe adopted a Recommendation, addressing the governments of member States, which concerns the European Rules on community sanctions and measures (click here to view the document). The present Recommendation replaces the existing rules on this matter, namely Recommendation […]

Continue Reading

Le Sezioni unite precisano l’incidenza della giurisprudenza della Corte EDU sui criteri in materia di concorso di norme

Le Sezioni unite precisano l’incidenza della giurisprudenza della Corte EDU sui criteri in materia di concorso di norme

Articolo scritto da Gianluca Mulà il 4 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sezioni Unite, 28 aprile 2017 (ud. 23 febbraio 2017), n. 20664 Presidente Canzio, Relatore Petruzzellis La sentenza in commento risolve il contrasto interpretativo sorto in seno alla giurisprudenza, relativo al concorso delle fattispecie incriminatrici di cui agli art. 316 bis e 640 bis c.p., […]

Continue Reading

Spazio vitale minimo in cella collettiva al netto dell’ingombro del letto: il consolidamento della giurisprudenza di legittimità

Spazio vitale minimo in cella collettiva al netto dell’ingombro del letto: il consolidamento della giurisprudenza di legittimità

Articolo scritto da Federico Cappelletti il 4 giugno 2017

in Giurisprudenza Penale Web, 2017, 6 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. I, 10 maggio 2017 (ud. 21 aprile 2017), n. 22929 Presidente Carcano, Relatore Rocchi La pronuncia in commento si innesta nell’ormai profondo solco dei conformi precedenti di legittimità originati da ricorsi avverso ordinanze dei Tribunali di Sorveglianza confermative di altrettanti provvedimenti di diniego […]

Continue Reading