Rete per i diritti. Carcere e giustizia riparativa.

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 8 Gennaio 2020

Si terranno a Milano, a partire da gennaio 2020, una serie di incontri e iniziative finalizzate ad affrontare tematiche d’interesse collettivo: si partirà riflettendo sui temi del carcere e della giustizia riparativa; seguirà, nel corso dell’anno, una sessione dedicata alle materie dell’immigrazione e della protezione internazionale; infine, un gruppo di appuntamenti incentrati sul lavoro e l’ambiente.

L’iniziativa è organizzata e promossa da Rete per i Diritti, un gruppo composto da magistrati, avvocati, professori universitari e delle scuole, esperti di giustizia riparativa, professionisti di diverse categorie, insieme per promuovere nella città di Milano spazi di confronto e di crescita della cultura dei diritti, offrendo alla società civile modelli positivi e di aggregazione.

Il progetto ha l’obiettivo di mettere in luce come i diritti non debbano soltanto essere affermati ma occorre che diventino anche oggetto di dialogo, di confronto di pensieri e narrazioni, all’interno di spazi democratici e costituzionali, una materia viva, che prende forma nelle relazioni con gli altri, anche a partire da idee, orientamenti, appartenenze, culture differenti.

Categorie: ARTICOLI, EVENTI