La pubblicità dell’udienza a richiesta di parte nel procedimento di riesame delle misure cautelari reali: una disapplicazione “a rime obbligate”, ovvero di necessità virtù aspettando Godot.

in Giurisprudenza Penale Web, 2016, 4

img_trib

Tribunale di Venezia in funzione di giudice per il riesame
Ordinanza del 18 febbraio 2016 (ud. 19 gennaio 2016)

L’ordinanza con la quale il Tribunale di Venezia, attraverso un’interpretazione convenzionalmente orientata dell’art. 324, co. 6 c.p.p., ha disposto trattarsi nelle forme dell’udienza pubblica il procedimento di riesame di un sequestro probatorio offre lo spunto per analizzare le ragioni di tale soluzione in relazione ai suoi presupposti, alle peculiarità del procedimento incidentale di riesame ed alla giurisprudenza della Corte EDU e della Corte Costituzionale in tema di pubblicità delle udienze.