Sulla nozione di“fornitura” nei reati di inadempimento di contratti di pubbliche forniture e di frode nelle pubbliche forniture

Cassazione Penale, Sez. VI, 8 ottobre 2020 (ud. 18 settembre 2020), n. 28130
Presidente e Relatore Costanzo

Segnaliamo, in tema di inadempimento di contratti di pubbliche forniture e di frode nelle pubbliche forniture, la sentenza con cui la sesta sezione penale della Corte di Cassazione, in relazione ad una fattispecie relativa alla somministrazione di personale paramedico interinale, ha affermato che il termine “fornitura” si riferisce sia alle cose che alle opere, e quindi anche al “facere” costituito dalle prestazioni di materiali e attività tecniche e lavorative di un’impresa volte ad assicurare il soddisfacimento delle finalità sottese al servizio pubblico.

Redazione Giurisprudenza Penale

Per qualsiasi informazione: redazione@giurisprudenzapenale.com