Ultimi articoli

Le impugnazioni penali nel diritto vivente tra efficienza e garanzie (Milano, 20 febbraio 2020)

Le impugnazioni penali nel diritto vivente tra efficienza e garanzie (Milano, 20 febbraio 2020)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 23 Gennaio 2020

Si terrà il 20 febbraio 2020 a Milano, presso il Palazzo di Giustizia dalle ore 14:30 alle ore 18:30, il convegno dal titolo “Le impugnazioni penali nel diritto vivente tra efficienza e garanzie”, organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura – struttura territoriale di formazione decentrata del distretto di Milano in collaborazione con l’Università Cattolica del […]

Continue Reading

Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell’ergastolo: sollevata questione di legittimità costituzionale dell’art. 438 c.1-bis c.p.p.

Inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell’ergastolo: sollevata questione di legittimità costituzionale dell’art. 438 c.1-bis c.p.p.

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 23 Gennaio 2020

Giudice dell’Udienza Preliminare del Tribunale di La Spezia, Ordinanza, 6 novembre 2019 Giudice dott. De Bellis In tema inapplicabilità del giudizio abbreviato ai delitti puniti con la pena dell’ergastolo (legge n. 33/2019) segnaliamo l’ordinanza con cui il G.U.P. del Tribunale di La Spezia ha sollevato questione di legittimità costituzionale dell’art. 438, comma 1-bis c.p.p. (comma inserito dall’art. 1, […]

Continue Reading

Antiriciclaggio e criptovalute (Tesi di Master)

Antiriciclaggio e criptovalute (Tesi di Master)

Articolo scritto da Edoardo Esposito il 22 Gennaio 2020

Ateneo: Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – Master in Diritto Penale d’Impresa Anno accademico: 2018/2019 L’elaborato si propone l’obiettivo di analizzare le caratteristiche della disciplina antiriciclaggio – sia dal punto di vista della prevenzione che della repressione – e le criticità nascenti dall’utilizzo delle criptovalute. Esso rappresenta il lavoro conclusivo svolto al termine del Master in […]

Continue Reading

“Movida” e responsabilità penale dei gestori

“Movida” e responsabilità penale dei gestori

Articolo scritto da Mattia Miglio il 21 Gennaio 2020

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 1 – ISSN 2499-846X Cassazione Penale, Sez. III, 2 luglio 2019 (ud. 9 maggio 2019), n. 28570 Presidente Lapalorcia, Relatore Cerroni La presente pronuncia offre lo spunto per alcune interessanti riflessioni in merito ai presupposti entro cui può fondarsi la responsabilità penale in capo ai gestori di un locale pubblico nell’ipotesi di […]

Continue Reading

Il diritto penale di fronte al “suicidio” (Prato, 31 gennaio 2020)

Il diritto penale di fronte al “suicidio” (Prato, 31 gennaio 2020)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 21 Gennaio 2020

Venerdì 31 gennaio 2020, presso la sala Consiliare del Comune di Prato (Piazza del Comune, 2), si svolgerà, a partire dalle ore 15,30, il convegno nazionale, organizzato dalla Camera penale di Prato, dal Centro studi giuridici e sociali “Aldo Marongiu”, e dall’Ordine degli Avvocati di Prato, con il patrocinio dell’Unione delle Camere Penali Italiane, dal […]

Continue Reading

Le componenti impulsive della condotta. Tra imputabilità, (pre)colpevolezza e pena. (D. Piva)

Le componenti impulsive della condotta. Tra imputabilità, (pre)colpevolezza e pena. (D. Piva)

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 21 Gennaio 2020

Segnaliamo l’uscita del volume “Le componenti impulsive della condotta. Tra imputabilità, (pre)colpevolezza e pena” di Daniele Piva (Jovene Editore) con prefazione del prof. Francesco Palazzo. Per maggiori informazioni visita il sito della casa editrice.

Continue Reading

Applicabilità dell’art. 384 c. 1 c.p. al convivente more uxorio: la parola alle Sezioni Unite

Applicabilità dell’art. 384 c. 1 c.p. al convivente more uxorio: la parola alle Sezioni Unite

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 20 Gennaio 2020

Cassazione Penale, Sez. VI, Ordinanza, 17 gennaio 2020 (ud. 19 dicembre 2019), n. 1825 Presidente Costanzo, Relatore Capozzi Si segnala l’ordinanza con cui la sesta sezione penale della Corte di Cassazione ha rimesso alle Sezioni Unite la seguente questione di diritto: «se l’ipotesi di cui all’art. 384, comma 1, cod. pen. sia applicabile al convivente more […]

Continue Reading

Il suicidio medicalmente assistito. Una scelta responsabile della Corte costituzionale di fronte all’immobilismo del Parlamento.

Il suicidio medicalmente assistito. Una scelta responsabile della Corte costituzionale di fronte all’immobilismo del Parlamento.

Articolo scritto da Maria Rosaria Donnarumma il 17 Gennaio 2020

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 1 – ISSN 2499-846X Corte Costituzionale, 22 novembre 2019 (ud. 25 settembre 2019), sentenza n. 242 Presidente Lattanzi, Relatore Modugno Il suicidio medicalmente assistito fa oggi finalmente parte dell’ordinamento italiano. E ciò grazie ad una sentenza della Corte costituzionale (n. 242 del 2019) che, dinanzi all’immobilismo del parlamento, ha ritenuto responsabilmente di […]

Continue Reading