Il reato di accesso abusivo a sistema informatico di cui all’art. 615-ter c.p. alla luce della giurisprudenza più recente

in Giurisprudenza Penale Web, 2021, 2 – ISSN 2499-846X

Una recente sentenza della Cassazione offre lo spunto per una rilettura complessiva della fattispecie di reato di cui all’art. 615 ter Cod. pen.

E’ infatti prevedibile che la norma incriminatrice in questione salirà alla ribalta della cronaca, data la iperdiffusività del cybercrime in epoca contemporanea e, soprattutto, in seguito alla pandemia da Covid-19. Anche la natura del bene giuridico tutelato, ormai, necessita di una rilettura.

Come citare il contributo in una bibliografia:
M. Borgobello, Il reato di accesso abusivo a sistema informatico di cui all’art. 615-ter c.p. alla luce della giurisprudenza più recente, in Giurisprudenza Penale Web, 2021, 2