Le Sezioni Unite si pronunciano su giudizio abbreviato condizionato e modifica dell’imputazione.

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 4 – ISSN 2499-846X

Cassazione Penale, Sezioni Unite, 20 febbraio 2020 (ud. 18 aprile 2019), n. 5788
Presidente Carcano

L’Autore commenta la pronuncia numero 5788 del 20 febbraio 2020, con cui le Sezioni Unite hanno affermato il seguente principio di diritto: «nel corso del giudizio abbreviato condizionato ad integrazione probatoria a norma dell’art. 438 c.5 c.p.p. o nel quale l’integrazione sia stata disposta a norma dell’art. 441 c. 5 c.p.p., è possibile la modifica dell’imputazione solo per i fatti emergenti dagli esiti istruttori ed entro i limiti previsti dall’art. 423 c.p.p.».

Come citare il contributo in una bibliografia:
M. Borgobello, Le Sezioni Unite si pronunciano su giudizio abbreviato condizionato e modifica dell’imputazione, in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 4