Caso Regeni: il GUP del Tribunale di Roma formula una serie di quesiti al Ministro della Giustizia e dispone nuove ricerche degli imputati egiziani

Tribunale di Roma, Sezione Giudici per le Indagini Preliminari, Ordinanza, 10 gennaio 2022
Giudice dott. Roberto Ranazzi

Segnaliamo ai lettori, in merito al procedimento sulla morte di Giulio Regeni (avvenuta al Cairo nel 2016), l’ordinanza con cui il GUP del Tribunale di Roma – dinanzi al quale il procedimento era tornato dopo la decisione della Corte di Assise di Roma di dichiarare la nullità della declaratoria di assenza e del conseguente decreto che dispone il giudizio – ha formulato una serie di quesiti al Ministro della Giustizia e ha disposto nuove ricerche degli imputati egiziani.

Redazione Giurisprudenza Penale

Per qualsiasi informazione: redazione@giurisprudenzapenale.com