ULTIMI ARTICOLI

Confisca facoltativa diretta del profitto del reato e prescrizione: rimessa una questione alle Sezioni Unite

Confisca facoltativa diretta del profitto del reato e prescrizione: rimessa una questione alle Sezioni Unite

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 28 Febbraio 2020

Cassazione Penale, Sez. V, Ordinanza, 27 febbraio 2020 (ud. 12 febbraio 2020), n. 7881 Presidente Vessicchelli, Relatore Guardiano In tema di confisca facoltativa diretta del profitto del reato, ai sensi dell’art. 240 c.1 c.p., in presenza di pronuncia di prescrizione pur facente seguito a condanna di primo grado, segnaliamo l’ordinanza con cui è stata rimessa […]

Continue Reading

Elezione di domicilio e stato di detenzione: l’informazione provvisoria delle Sezioni Unite

Elezione di domicilio e stato di detenzione: l’informazione provvisoria delle Sezioni Unite

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 28 Febbraio 2020

Cassazione Penale, Sezioni Unite, ud. 27 febbraio 2020, informazione provvisoria Presidente Carcano, Relatore Rago Come avevamo anticipato, era stata rimessa alle Sezioni Unite la seguente questione di diritto: «se sia valida la notifica all’imputato detenuto eseguita presso il domicilio eletto e non presso il luogo di detenzione». All’udienza del 27 febbraio 2020, le Sezioni Unite […]

Continue Reading

Il rebus politico-giuridico della nave Gregoretti. Una bussola per i futuri governi.

Il rebus politico-giuridico della nave Gregoretti. Una bussola per i futuri governi.

Articolo scritto da Paolo Gentilucci il 28 Febbraio 2020

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 2 – ISSN 2499-846X 1. Il caso della nave “Gregoretti” si prospetta un caso complesso e delicato per i suoi risvolti politici, oltre che giuridici. Ma è anche una cartina al tornasole per l’azione dell’attuale Governo e di quelli successivi nelle difficili scelte della regolamentazione dei flussi immigratori destinati inesorabilmente […]

Continue Reading

Sulle condizioni di ammissibilità dell’intervento del terzo nel giudizio davanti alla Corte Costituzionale: dichiarato ammissibile l’intervento dell’Ordine dei giornalisti (CNOG) nel giudizio di costituzionalità sulle norme che puniscono con pena detentiva il reato di diffamazione a mezzo stampa

Sulle condizioni di ammissibilità dell’intervento del terzo nel giudizio davanti alla Corte Costituzionale: dichiarato ammissibile l’intervento dell’Ordine dei giornalisti (CNOG) nel giudizio di costituzionalità sulle norme che puniscono con pena detentiva il reato di diffamazione a mezzo stampa

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 27 Febbraio 2020

Corte Costituzionale, 27 febbraio 2020, ordinanza n. 37 del 2020 Presidente Cartabia, Relatore Viganò In merito alle condizioni di ammissibilità dell’intervento del terzo nel giudizio davanti alla Corte Costituzionale, segnaliamo l’ordinanza con cui è stata dichiarata ammissibile la richiesta di intervento dell’Ordine dei giornalisti (CNOG) nel giudizio di costituzionalità, sollevato dal Tribunale di Salerno con […]

Continue Reading

Sospensione condizionale della pena a chi già ne abbia goduto una volta a condizione che egli necessariamente risarcisca il danno o provveda alle restituzioni: sollevata questione di legittimità costituzionale dell’art. 165 c.2 c.p.

Sospensione condizionale della pena a chi già ne abbia goduto una volta a condizione che egli necessariamente risarcisca il danno o provveda alle restituzioni: sollevata questione di legittimità costituzionale dell’art. 165 c.2 c.p.

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 27 Febbraio 2020

Tribunale di Lecce, Ordinanza, 13 dicembre 2018 (registro ordinanze Corte Cost. n.23/2020, notifica del 6 novembre 2019) Giudice Dott. Sernia In tema di sospensione condizionale della pena, segnaliamo ai lettori l’ordinanza del Tribunale di Lecce con cui è stata sollevata questione di legittimità costituzionale dell’art. 165 c.2 c.p. (secondo il quale «la sospensione condizionale della […]

Continue Reading

Applicazione retroattiva della “spazzacorrotti”: depositata la sentenza n. 32 del 2020 della Corte Costituzionale

Applicazione retroattiva della “spazzacorrotti”: depositata la sentenza n. 32 del 2020 della Corte Costituzionale

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 26 Febbraio 2020

Corte Costituzionale, 26 febbraio 2020 (ud. 12 febbraio 2020), sentenza n. 32 del 2020Presidente Cartabia, Relatore Viganò Era prevista per il 12 febbraio 2020 l’udienza davanti alla Corte Costituzionale sulle questioni di legittimità costituzionale sollevate sulla applicazione retroattiva della legge 9 gennaio 2019 n. 3 (cd. Spazzacorrotti) in tema di divieto di concessione di benefici e […]

Continue Reading

Condanna per i reati di cui agli artt. 589-bis e 590-bis c.p. e rideterminazione della revoca della patente ad opera del giudice dell’esecuzione

Condanna per i reati di cui agli artt. 589-bis e 590-bis c.p. e rideterminazione della revoca della patente ad opera del giudice dell’esecuzione

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 25 Febbraio 2020

Cassazione Penale, Sez. I, 17 gennaio 2020 (ud. 14 novembre 2019), n. 1804Presidente Tardio, Relatore Magi In tema di revoca della patente di guida disposta da una sentenza di condanna o di applicazione della pena su richiesta delle parti per i reati di cui agli artt. 589-bis e 590-bis cod. pen., divenuta irrevocabile prima della […]

Continue Reading

Conseguenze della decisione della Corte Costituzionale sulla “spazzacorrotti”: la direttiva della Procura di Milano

Conseguenze della decisione della Corte Costituzionale sulla “spazzacorrotti”: la direttiva della Procura di Milano

Articolo scritto da Redazione Giurisprudenza Penale il 24 Febbraio 2020

Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano, Ufficio Esecuzione Penale, 14 febbraio 2020 Procuratore Aggiunto dott. Maurizio Romanelli In merito alle conseguenze della decisione della Corte Costituzionale in tema di spazzacorrotti e modifiche all’art. 4-bis O.P., segnaliamo la direttiva pubblicata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano (Ufficio Esecuzione Penale), a firma […]

Continue Reading

Il patteggiamento è ammissibile anche senza restituzione del profitto della corruzione, se non determinabile

Il patteggiamento è ammissibile anche senza restituzione del profitto della corruzione, se non determinabile

Articolo scritto da Luigi Scollo il 22 Febbraio 2020

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 2 – ISSN 2499-846X Tribunale di Salerno, Ufficio GIP, 12 febbraio 2010 Dott. Mastrangelo 1. Il Tribunale di Salerno, Ufficio GIP, con ordinanza in data 12.02.2020, ha dichiarato l’ammissibilità della richiesta di patteggiamento di alcuni imputati per il delitto di corruzione in atti giudiziari, in assenza di restituzione del profitto […]

Continue Reading