La convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale a venti anni dalla sua sottoscrizione (26-27 novembre 2020)

Si terrà il 26 e 27 novembre 2020, attraverso la piattaforma online Teams, il corso dal titolo “La convenzione delle Nazioni Unite contro la criminalità organizzata transnazionale a venti anni dalla sua sottoscrizione”, organizzato dalla Scuola Superiore della Magistratura – struttura territoriale di formazione decentrata del distretto di Milano in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano (responsabile del corso: Roberto Peroni Ranchet, Magistrato referente della Formazione Decentrata del distretto di Milano; coordinatore: Gianluca Varraso, Professore ordinario di Diritto processuale penale nell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano).

Dopo i saluti istituzionali di Francesco Greco (Procuratore della Repubblica di Milano) e Stefano Solimano (Preside della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Cattolica del Sacro), il corso si articolerà in due sessioni.

Nella prima sessione – che sarà dedicata ai “profili di diritto nazionale” e presieduta da Gabrio Forti (Professore Ordinario di Diritto penale, Università Cattolica del S. Cuore) – dopo l’intervento di Giovanni Salvi (Procuratore Generale della Corte Suprema di Cassazione), interverranno Filippo Donati (Professore Ordinario di diritto costituzionale, Università degli Studi di Firenze; Consigliere del CSM; Presidente dell’European Network of Councils for the Judiciary), Stefano Ruggeri (Professore Ordinario di diritto processuale penale, Università degli Studi di Messina) e Francesco Cajani (Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Milano).

Nella seconda sessione – che sarà dedicata ai “profili di diritto sovranazionale” e presieduta da Filippo Spiezia (Vice Presidente di Eurojust) – dopo l’intervento di Maria Falcone (Presidente della Fondazione Falcone), interverranno Paulo Pinto de Albuquerque (Judge of the European Court of Human Rights, Strasbourg), Antonio Balsamo (Consigliere Giuridico, Rappresentanza Permanente dell’Italia presso le Nazioni Unite, Vienna), Ann Power-Forde (Judge of the World Bank Administrative Tribunal; Judge), Enrico Maria Mancuso (Professore Associato di Diritto processuale penale, Università Cattolica del S. Cuore) e Andreas Schloenhdart (Professor of Criminal Law, The University of Queensland, Australia; Honorary Professor of Foreign and International Criminal Law, University of Vienna).

Il corso è aperto a tutti magistrati, anche in tirocinio, ai giudici onorari, ai giudici ausiliari ed ai giudici di pace. L’incontro è aperto, altresì, alla partecipazione degli avvocati, dei tirocinanti presso l’ufficio del giudice, nonché degli studenti delle scuole di specializzazione forense.

Gli interessati dovranno iscriversi al corso mandando una mail all’indirizzo formazionemagistrati.milano@giustizia.it indicando nome, cognome e qualifica e, in oggetto, “ISCRIZIONE CORSO CONVENZIONE DI PALERMO”. I magistrati dovranno utilizzare esclusivamente l’indirizzo di posta elettronica istituzionale (nome.cognome@giustizia.it) e, inoltre, ai fini dell’accreditamento del corso dovranno iscriversi anche secondo le modalità ordinarie sul sito www.scuolamagistratura.it

Le iscrizioni si intenderanno chiuse alle ore 13 del 23 novembre 2020.

Redazione Giurisprudenza Penale

Per qualsiasi informazione: redazione@giurisprudenzapenale.com