Decreto di irreperibilità emesso senza ricerche sul numero di utenza mobile in possesso dell’autorità competente: la parola alle Sezioni Unite

Cassazione Penale, Sez. V, 9 dicembre 2019 (ud. 26 novembre 2019), n. 49820
Presidente Zaza, Relatore Riccardi

In merito alle ricerche necessarie al fine della emissione del decreto di irreperibilità ai sensi dell’art. 159 c.p.p. (notificazioni all’imputato in caso di irreperibilità), segnaliamo l’ordinanza con cui la Corte di Cassazione ha rimesso alle Sezioni Unite la seguente questione di diritto: «se sia legittimo il decreto di irreperibilità preceduto da ricerche svolte senza utilizzazione del numero di utenza mobile del destinatario della notifica eventualmente in possesso dell’autorità competente».

Redazione Giurisprudenza Penale

Per qualsiasi informazione: redazione@giurisprudenzapenale.com