La confisca del profitto nei reati tributari: questioni aperte.

in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 5 – ISSN 2499-846X

L’istituto della confisca rappresenta uno strumento essenziale nel reprimere i reati tributari. Ad oggi, le modifiche introdotte con il D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 (già commentato su questa Rivista), rendono necessario un approfondimento su due tematiche di ampia rilevanza, quali la confisca per “equivalente” nei confronti delle persone giuridiche e quella per “sproporzione” nei riguardi della persona fisica condannata per i reati tributari.

Il contributo, dopo un excursus sulla genesi dell’istituto della confisca del profitto nei reati tributari, nonché delle questioni “aperte” non oggetto della riforma fiscale, intende fornire un quadro aggiornato del contesto alla luce dei recenti mutamenti normativi.

Come citare il contributo in una bibliografia:
G. E. Degani, La confisca del profitto nei reati tributari: questioni aperte, in Giurisprudenza Penale Web, 2020, 5