Spunti di riflessione sulla frode sportiva. Tra incertezze giurisprudenziali, la recente introduzione della norma nel catalogo dei reati presupposti ex D. Lgs. 231/2001 e l’urgenza di un coordinamento con la responsabilità sportiva.

in Giurisprudenza Penale, 2019, 11 – ISSN 2499-846X

di Mattia Miglio e Pier Antonio Rossetti

Cassazione Penale, Sez. III, 23 settembre 2019 (ud. 3 aprile 2019), n. 38940
Presidente Gentili, Relatore Zunica

Prendendo spunto da una recente pronuncia di legittimità, nel presente contributo si affrontano alcune problematiche concernenti la fattispecie di frode sportiva alla luce della recente introduzione della fattispecie nel novero dei reati presupposto ex D.Lgs. 231/2001 e nell’ottica di un’unica ed unitaria responsabilità delle società sportive.

Come citare il contributo in una bibliografia:
M. Miglio – P. A. Rossetti,  Spunti di riflessione sulla frode sportiva. Tra incertezze giurisprudenziali, la recente introduzione della norma nel catalogo dei reati presupposti ex D. Lgs. 231/2001 e l’urgenza di un coordinamento con la responsabilità sportivain Giurisprudenza Penale Web, 2019, 11